Magia, fantasmi e alchimia
a partire da € 120,00
12/07-26/07-16/08-29/08 - altri giorni su richiesta

Miscellanea di magia, storia e leggende, frutto di un gusto seicentesco per le fabulae popolari, che avvolgono il territorio e i personaggi storici della Val Marecchia. Cosa spinge tanta gente a percorrere le tortuose strade della millenaria rupe, per giungere in fine alla Rocca di Mons Belli? La penna di un raccoglitore di storie del XVII secolo fermò così, su carta, il lungo volo di quella che, ormai, era già una leggenda: Azzurrina la bambina albina misteriosamente scomparsa in un nevaio e mai ritrovata. A pochi chilometri di distanza  San Leo cela le vicissitudini di un altro misterioso personaggio storico: il Conte Cagliostro, medico alchimista rinchiuso in prigionia in una piccola cella isolata e inaccessibile  tra le imponenti mura della Fortezza.

GIUSEPPE BALSAMO CONTE DI CAGLIOSTRO uno dei più enigmatici ed affascinanti avventurieri dell'età dei Lumi. Il mistero che da sempre avvolge le molteplici attività svolte da Cagliostro contribuisce a tenere vivo l’interesse su di lui. La sua fama di alchimista e guaritore raggiunse le corti più importanti d’Europa, da Londra a San Pietroburgo. Sant’Uffizio non tardò a colpirlo con l’emissione di una condanna a morte per eresia e attività sediziose e con la distruzione, nella pubblica piazza, dei manoscritti e degli strumenti massonici. Definitivamente segregato nella cella del Pozzetto ricavata dall’ampliamento quattrocentesco della fortezza realizzato da Francesco di Giorgio Martini, sulla parete esterna d’ingresso alla cella, si nota un’iscrizione dipinta di difficile lettura ma che allude all’impossibilità di evadere dal terribile carcere di San Leo. Il 26 agosto 1795 il famoso avventuriero, oramai gravemente ammalato, si spense a causa di un colpo apoplettico. La leggenda che aveva accompagnato la sua fascinosa vita si impossessò anche della morte: dai poco attendibili racconti sulla sua presunta scomparsa giunti fino ai giorni nostri, è possibile intravedere il tentativo, peraltro riuscito, di rendere immortale, se non il corpo, almeno le maliarde gesta di questo attraente personaggio. L’atto di morte, conservato nell’archivio parrocchiale di San Leo, redatto in latino dall’arciprete Luigi Marini, rende giustizia alla veridicità delle vicende.

LEGGENDA DI AZZURRINA Guendalina, figlia di un certo Ugolinuccio o Uguccione, feudatario di Montebello nel 1375, fu la protagonista di un triste fatto di cronaca. Era il 21 giugno di quel lontano anno quando, nel nevaio della vecchia Fortezza, la bimba scomparve e non venne mai più ritrovata. La bambina nacque, in realtà, con capelli bianchi: albina. La diversità dell’altro è una cosa che non di raro spaventa l’uomo, oggi come un tempo. Eliminare il diverso e con esso ciò che rappresenta, può essere visto come una soluzione. Fu allora, per difendere (o nascondere) la figlia che i genitori le tinsero i capelli, ma il bianco dell’albinismo non trattiene il colore, reagisce al pigmento diventando azzurro. “ …e si narra che, allo scadere del solstizio estivo di ogni lustro, un suono proveniente da quel sotterraneo cunicolo si faccia ancora sentire.” Ad alcuni sembra un pianto di bambina, ad altri una risata, molti dicono di sentirci una voce, di distinguerci una parola, tanti altri sostengono di non sentirci né più né meno che vento e pioggia nel temporale. Lasciando libera l’interpretazione, vi invitiamo al Castello, affinché anche voi possiate formarvi un personale giudizio sulla cosa.

Condizioni:
Quota adulto € 120,00
Minimo 8 adulti
Date: 12/07-26/07-16/08-29/08 - altri giorni su richiesta
Fruibile in lingua italiana

L’esperienza comprende:
- Transfer
- Cena con Menù tipico
- Visite guidate a Montebello e San Leo
- Ingresso alle Rocche

NOTE:

- Il prezzo dell’esperienza si intende al netto del soggiorno nei nostri hotel.
- Il pacchetto è acquistabile solo se abbinato al pernottamento presso una delle nostre strutture alberghiere.
- Per prenotare il soggiorno nei REX Hotels, contattare direttamente i singoli alberghi.

RICHIEDI INFORMAZIONI PER QUESTO PACCHETTO
DATI ANAGRAFICI
DATI VACANZA
 
Autorizzo Rex Hotels al trattamento dei miei dati personali in accordo con la legge sulla privacy D.L. 196/2003 PRIVACY
refresh CAPTCHA Image